PROVINCIA DI PISA

IL RUOLO DELLA PROVINCIA DI PISA NEL PROGETTO 3iPlus

La Provincia di Pisa è partner del Sottoprogetto D “Servizi di fornitura informazioni in tempo reale sulla mobilità” il cui obiettivo è quello di abilitare una serie di soluzioni per la raccolta, l’elaborazione da parte delle sale di controllo e la trasmissione in tempo reale, attraverso pannelli a messaggio variabile, delle informazioni sul traffico locale.

Nell’ambito di tale sottoprogetto la Provincia di Pisa è responsabile, relativamente al proprio territorio, di:

  • Completare ed integrare i rilevatori dei flussi veicolari locali
  • Completare ed integrare, relativamente al proprio territorio, i Pannelli a Messaggio Variabile e i Totem

ESPERIENZE DI INFOMOBILITA'

La provincia di Pisa ha sviluppato negli anni una serie di progetti nell’ambito dell’infomobilità:

  • Osservatorio Provinciale sulla mobilità e trasporti: gestione del sistema informativo che consente in generale una migliore gestione e controllo del prodotto e in particolare: il monitoraggio economico gestionale, la gestione del sistema tariffario, la gestione dei reclami, la vigilanza, il monitoraggio dello stato e consistenza dei beni, mezzi, impianti e personale, la gestione cartografica e la pianificazione e programmazione del servizio.
  • Progetto regionale per la localizzazione e monitoraggio della flotta bus: la Provincia di Pisa è Ente capofila del progetto che permetterà la consuntivazione automatica del servizio svolto giornalmente dalle aziende di tpl coinvolte. Il sistema evidenzierà quindi eventuali scostamenti di percorso e di orario con relative motivazioni rispetto a quanto contrattualmente stabilito.
  • Progetto per l’acquisizione di tecnologie sul telecontrollo delle flotte autobus (AVM/SAE) - Programma regionale degli investimenti nel settore del trasporto pubblico locale (DCR n. 291 del 26/10/1999, DCR 54/2003, DGR 441/2003 e DGR 144/2004);